Call of Duty: WWII è stato recentemente preso in esame dai ragazzi di Digital Foundry per scoprire se gira meglio su PlayStation 4 Pro o sulla recente Xbox One X.

Per iniziare, il gioco gira fluidamente su entrambe le console: il frame rate rimane pressoché fisso sui 60 fps. Un traguardo decisamente incredibile.

Digital Foundry ha poi tessuto le lodi a Sledgehammer Games per il realistico sistema dinamico delle luci e un netto miglioramento sui modelli poligonali dei personaggi.

Parlando di risoluzione, entrambe le console hanno un minimo di 1920×2160 fino ad un massimo di 3840×2160, ma è Xbox One X a mantenere la risoluzione alta per la maggior parte del tempo.

Per il resto dei tecnicismi, vi rimandiamo al video della comparazione pubblicato da Digital Foundry. Buona visione!