Dopo la chiusura di Visceral Games e l'acquisizione di Respawn Entertainment, entrambe le cose avvenute grazie ad Electronic Arts, i fan dei creatori di Titanfall si sono leggermente preoccupati per il futuro dello studio.

In una recente intervista per GamesBeat (riportata da Game Informer), il capo di Respawn, Vince Zampella, ha voluto rassicurare tutti dicendo che rimarranno gli stessi e che l'acquisizione da parte di EA non cambierà per nulla il loro lato creativo.

"Il mio messaggio è che continuiamo ad essere Respawn e continueremo a fare i soliti buoni giochi come abbiamo fatto in precedenza, e si spera anche migliori", ha infatti dichiarato il CEO.

Vince Zampella

"Chiunque è fan di Respawn dovrebbe fidarsi di noi che quello che stiamo facendo è quello che crediamo sia il meglio per il futuro dello studio e dei nostri giochi".

"Abbiamo intenzione di regalare ai nostri fan qualsiasi cosa e più di quello che abbiamo fatto in passato", conclude.

Dunque i fan possono stare tranquilli: lo studio di sviluppo manterrà la propria indipendenza creativa, cercando di sfornare capolavori come al solito.

Voi cosa ne pensate delle parole di Vince Zampella? Vi hanno tranquillizzato? Fatecelo sapere nei commenti.