Manca poco oramai al debutto di Super Mario Odyssey su Nintendo Switch e l’hype diventa ogni giorno più forte e intollerabile. Insomma, parliamo di un titolo che rischia di rappresentare una vera e propria killer application per la console e che da solo smuoverà un bel po’ le vendite di Switch (non che ne avesse troppo bisogno in fin dei conti).

Odyssey è un titolo su cui abbiamo già discusso parecchio e il nostro buon Valentino ha avuto anche il piacere di metterci su le mani durante la Milan Games Week raccontandoci la sua su un titolo che, inutile nasconderlo, nasce come capolavoro.

Manca però ancora un sacco di tempo (in realtà poche settimane che sembrano un’eternità) prima dell’uscita del titolo sul mercato e noi siamo qui per darvi qualche pratico consiglio su come ingannare l’attesa e riuscire a sopportare un po’ meglio il tempo che manca all’ultima avventura dell’ex idraulico Nintendo.

Giocare con il Mini SNES

In mezzo al trambusto delle uscite dell’ultimo periodo che hanno visto Cuphead al centro della discussione mediatica, è uscito anche il Mini SNES con il suo incredibile parco titoli e Starfox II, uno dei pochi motivi per cui mi sono sempre sentito di consigliare l’acquisto di questa “nuova” console in miniatura.

Fra la scelta di titoli presenti sul catalogo, oltre a Starfox II, ci si può mettere alla prova con quello che reputo il miglior capitolo di Super Mario in due dimensioni, Super Mario World, che oltre ad essere un capolavoro di level design è anche il papà di Yoshi, uno dei tanti motivi per decidere di intraprendere l’avventura. E poi, non so se l’ho già detto, c’è anche Starfox II da poter giocare.

Guardare Le Avventure di Super Mario

Se, come me, siete in hype, troppo, per Odyssey non dovete fare altro che iniziare ad odiare l’idraulico baffuto e al mondo esiste una sola cosa in grado di farvi provare ribrezzo, quello vero, per questo personaggio e il suo pazzo e colorato mondo: Le Avventure di Super Mario.

Si tratta di un cartone animato terribile il cui protagonista è proprio lui, Mario. E c’è anche Luigi, e un terrificante Toad e un Bowser e la D’Avena che canta la sigla. E Dio… Quanto è brutta questa sigla, quanto è brutto tutto il cartone, che schifo Super Mario. Comprate Sonic, va….

Farsi un giro su Brazzers

Esiste la versione porno di qualsiasi cosa, e questo internet ce lo ha insegnato fin troppo bene, ma, ancora di più, ce lo ha insegnato Brazzers con le sue parodie a tema videoludico che riescono a raggiungere un livello di immondizia tale da essere fantastici, incredibili e terribilmente consigliabili.

Ovviamente non potevano mancare una tonnellata di parodie a tema Mario delle quale vi consiglio di non guardare The Princess's Peach: A XXX Parody, una delle peggiori mai prodotte dal network. Il materiale presente sul sito dovrebbe bastare e avanzare per tenervi buoni (ceeeerto) fino all’uscita di Odyssey, a patto che li guardiate tutti e non spegniate nel momento in cui avete fatto. Non si fa. Rispettate i porno!

Giocare il nuovo aggiornamento di Super Mario Run

Non ho mai nascosto il mio amore per Super Mario Run e la formula incredibile che Nintendo è riuscita a tirare fuori per questo titolo che, durante l’annuncio mi aveva fatto un po’ paura. L’ultimo aggiornamento sembra portare parecchie novità fra livelli, collezionabili e personaggi da sbloccare.

Un modo come tanti per passare il tempo, un modo come tanti per tenersi impegnati con Mario senza pensare troppo al fatto che Odyssey non è ancora uscito. E lo so, ora vi ci ho fatto pensare, non è colpa mia.

Sonic Mania
Non mancano certo i rimandi al passato.

Giocare Sonic Mania

COSA? Giocare ad un gioco di Sonic per ingannare l’attesa dell’uscita di un nuovo Mario? Sì, in effetti è vero, questo è un consiglio piuttosto stupido.

Cancellatelo.