Come ogni domenica, anche questa settimana torna VideoGamer Italia Plays, la rubrica in cui vi parliamo dei titoli a cui ci siamo dedicati negli ultimi giorni.

Questa volta, i titoli di riferimento sono Mario + Rabbids Kingdom Battle, il terzo episodio della seconda stagione di Minecraft Story Mode firmato Telltale Games, Pillars of Eternity, Cars 3: In Gara per la vittoria, Atomega e Tooth and Tail.

Salvatore Pilò, editor

  • Mario + Rabbids Kingdom Battle, Switch

VideoGamer Italia Plays

Mi sono sempre chiesto cosa ne sarebbe stato del mio videogiocare dopo l’università e, in parte, il periodo di stage che sto affrontando mi sta dando qualche risposta. Non avrò più molto tempo per dedicarmi al mio hobby se non per quell’oretta abbondante di bus che faccio ogni giorno fra andata e ritorno dall’azienda in cui lavoro. E ore di bus significano una cosa sola, Switch.

In questa settimana ho rispolverato un po’ Mario+Rabbids che necessitava di essere portato a compimento. Ho iniziato a lavorare un po’ sul mio rapporto coi Rabbids, senza successo, ma continuo ad apprezzare incredibilmente il gameplay che mi sembra sempre così interessante e divertente.

Dovrei essere approdato all’ultimo mondo quindi siamo quasi vicini ai titoli di coda… chissà che in questo week-end, unico vero periodo settimanale in cui mi godo il nulla, io non riesca a finire finalmente il titolo… che sarebbe poi anche ora.

Jonathan Campione, editor

  • Pillars of Eternity, Xbox One

VideoGamer Italia Plays

Siccome in questo momento sono troppo povero per potermi permettere Divinity Original Sin II ho dovuto saziare la mia sete di RPG con un titolo che non è di certo da meno. Sebbene io avessi già preso il titolo su PC a suo tempo comprese le espansioni The White March I & II, ho sentito il bisogno di giocare Pillars of Eternity anche con pad alla mano.

C'è da dire che si tratta di un porting coi fiocchi che, al di là di qualche sbavatura, offre un'esperienza davvero godibile su console. La mappatura dei comandi è ottima e lo slow mode e "i gambit" per programmare l'IA dei vari PG rende possibile realizzare dei combattimenti strategici e ragionati anche senza la combo mouse + tastiera.

Insomma il genere dei cRPG sta tornando più potente che mai e non posso che esserne felice. Planescape Torment, Fallout, Arcanum, Divinity, Baldur's Gate, Wasteland, Nox sono stati tutti titoli che mi hanno fatto sognare nelle varie tappe della mia vita.

Sebbene la veste grafica sia quasi un contorno, quello che può raccontarti l'immaginazione e l'immedesimazione guidate da bellissime storie e dialoghi, difficilmente può essere tradotto in immagini a schermo superdefinite.

Marzia Armonia Rispoli, editor

  • Minecraft Story Mode: Season 2, Episode 3

Quando ho deciso di recensire Minecraft Story Mode, non essendo io fan delle avventure grafiche, pensavo di sapere in cosa mi stavo andando a cacciare (anche se non mi aspettavo che il gioco potesse piacermi). L'episodio 3, però, sembra essere completamente diverso dagli altri capitoli a cui mi sono dedicata.

Se da una parte i temi trattati sono nettamente più maturi, dall'altra però sembra mancare di mordente. E vi assicuro che il mio non è un tentativo di screditare Telltale dopo avermi quasi fatta piangere per una decisione... Ok, va bene: mi avete scoperta. Mi sono indispettita per aver dovuto abbandonare obbligatoriamente una amico in una situazione potenzialmente mortale. Spero solo che alla fine ne valga la pena. Per quello, però, dovrò attendere il quarto episodio.

Sono costretta ad ammetterlo: Telltale hai guadagnato una nuova fan.

Virginia Paravani, editor

  • Cars 3: In Gara per la Vittoria, PS4

VideoGamer Italia Plays

È davvero difficile non amare la Pixar e se non avete sentito nessuna stretta al cuore con titoli del calibro di "Alla ricerca di Nemo" siete davvero delle brutte persone. Nella lista di capolavori c'è anche la saga di Cars che ha conquistato molti cuori e ovviamente anche il mio.

Dalla sala cinematografica alla console e PC il passo è sicuramente stato breve già dal primo capitolo e adesso nel 2017 pochi giorni fa il debutto del terzo episodio.

Saetta McQueen, il protagonista delle vicende di Radiator Spring nonostante possa far pensare ad un titolo videoludico ideato e realizzato per i bambini in realtà stupisce sotto molti aspetti.

Vi ritroverete di fronte ad un racing con tante sfide da affrontare e non commettete lo sbaglio di pensare che sarà tutto facile. Le gare saranno davvero combattute e nei "panni" dei vostri beniamini dovete aguzzare l'inferno per portare a casa il risultato.

Valentino Cinefra, editor

  • Atomega, PC

VideoGamer Italia Plays

Atomega è uno sparatutto che raccoglie l’eredità ideologica di Evolve, in un certo senso, unendo l’idea dell’evoluzione a un gunplay da arena shooter abbastanza classico.

L’evoluzione è il concetto alla base del gameplay di Atomega. Si parte dall’atomo, primo dei sette stadi della crescita dell’Exoform (le creature protagoniste del gioco) rappresentato da una piccola sfera che non può far altro che saltare e muoversi

È un titolo piccolo, ma che costa poco ed è molto divertente.

Fabio Piras, editor

  • Tooth and Tail, PC

VideoGamer Italia Plays

Questa settimana, non potendo mettere mano al mio backlog infinito, mi sono concentrato su Tooth and Tail per completarne la recensione, ricavandone diverse ore di divertimento frenetico. Nonostante io sia un enorme fan degli strategici a turni o "vecchio stampo", non mi è dispiaciuta questa rivisitazione delle meccaniche del genere.

L'atmosfera poi mi ha fatto urlare "Russia" diverse volte tra il linguaggio dei protagonisti e le tematiche trattate.

Devo dire che, appena vista l'introduzione, mi son trovato un attimo interdetto per tutta la questione del cannibalismo e la schiavitù, ma dopo i primi livelli non ho avuto poi così tanti problemi a scatenare orde di cinghiali armati di lanciafiamme contro dei poveri maiali che coltivano la terra.