Il 28 settembre sarà pubblicato un nuovo trailer per quel che riguarda Red Dead Redemption 2, un titolo di cui sappiamo così poco che questo trailer è una manna dal cielo per tutti coloro, noi compresi, che aspettano più informazioni a riguardo.

Insomma, parliamo di un titolo di cui abbiamo visto solo qualche immagine e un teaser che non ha fatto altro che farci assaggiare il dolce e amaro sapore dell’hype con qualche ambientazione o poco più.

Le immagini pubblicate fino ad ora non si lasciano sfuggire, sapientemente, nessun elemento particolarmente incisivo per il gioco continuando nella lenta e inesorabile campagna di hype in cui Rockstar ci sta facendo inesorabilmente, e piacevolmente, scivolare.

I rumor si sono susseguiti selvaggiamente sul web e gli utenti hanno iniziato ad immaginare le cose più meravigliose in merito al secondo capitolo di questo titolo, inutile dire che l’annuncio di un nuovo trailer non ha atto altro che accrescere questo vociare.

red dead redemption 2
Non la vogliamo scoprire la loro identità?

Ma cosa ci aspettiamo dal 28 settembre? La data d’uscita, questa è la prima cosa che ci aspettiamo appaia alla fine del video. Una data che non rimandi più ad un generico secondo quarto del 2018 ma che si spinga più in là offrendoci effettivamente il momento preciso in cui il titolo vedrà la luce. Aprile potrebbe essere un periodo perfetto per giocare Red Dead Redemption 2.

In quel mese, ad ora, è previsto solo un silenzioso We Happy Few e l’inserimento prepotente del secondo capitolo di questa amatissima epopea western potrebbe essere interessante. Ovviamente dovesse giungere prima non ci dispiacerebbe ma sarebbe un po’ improbabile vederlo apparire proprio in quel di marzo, in genere i generici “primavera” non si riferiscono mai a marzo stesso ma sarebbe fantastico avere a che are con la classica eccezione che conferma la regola.

Messa da parte la data d’uscita, che deve essere per forza rivelata il 28, cos’altro ci si aspetta di vedere dal nuovo trailer del gioco? Il gioco, magari. Tante belle cose le immagini e tante belle cose quelle atmosfere mostrate con l’unico teaser pubblicato fino ad ora ma…

Sarebbe carino vedere il gameplay in sé adesso, e non solo con una semplice immagine: vogliamo vedere gli assalti ai treni, le cittadine pullulare di vita e vogliamo vedere le sparatorie. E ovviamente le passeggiate a cavallo all’interno di quei paesaggi magnifici.

Vogliamo gli assalti alle diligenze. Ora.

Sarebbe un peccato se il 28 non venisse mostrata, ancora, nessuna sequenza di gioco in cui possiamo gustarci le novità effettive di questo nuovo capitolo. Si è ipotizzato di poter avere a che fare con un Dual Wielding in questa nuova avventura, questa potrebbe essere un’interessantissima feature da mostrarci, anche di sfuggita in una sequenza d’azione, durante il nuovo trailer.

Sì, probabilmente sarebbe il caso anche di darci una piccola infarinatura della trama, anche se non vorrei avere a che fare con troppe informazioni di questo tipo preferendo concedermi alla speculazione personale seguita dalla sorpresa a tutto tondo il giorno di lancio. Potrebbero darci però qualche informazione un po’ più velata, del tipo un John Marston che appare a buffo e spara qualche colpo. Così giusto per farci capire che in qualche modo ci sarà anche lui, magari dando adito a quei rumor che vedono Jack, suo figlio, come nuovo protagonista. Magari ci mostrano anche qualche nuovo personaggio giocabile, confermando la presenza di più di un protagonista, un po’ alla GTA V.

In effetti sarebbe interessante poter vedere sequenze d’azione con più di un personaggio, a seguire primo piano di ognuno di loro a cavallo a cavalcare all’interno delle nuove ambientazioni. Schermo rosso, data d’uscita, applausi, fazzolettini gettati nella spazzatura e sigaretta soddisfatti.

Sì, il 28 settembre avremo a che fare con un gran bel trailer.