Finalmente è arrivato il giorno di Apple e del suo keynote, che stando ai numerosi rmuor avrebbe presentato il nuovo iPhone 8 ed iPhone 8 Plus. E così è effettivamente stato. Le nuove versioni del device di Apple hanno fatto la loro apparizione sul palco con tanto di novità interessanti, sia nel design, sia nell'utilizzo, come riportato su WCCFTech.

La novità più importante riguarda una scocca ancora più resistente con uno strato in vetro, ancora più duro in grado di renderlo "lo smartphone più durevole sul mercato". Oltre a ciò, la finalmente molte funzionalità richieste nelle precedenti versioni sono finalmente realtà.

Tra queste abbiamo la ricarica wireless, una nuova doppia fotocamera con una risoluzione da 12 MP e designata anche per applicazioni che vadano a sfruttare la realtà aumentata. Non poteva mancare un nuovo processore, l'A11 con un chipset Hexa-Core, molto simile all'A10X Fusion.

Oltre a ciò, questo sarà il primo chipset montato su iPhone ad avere una GPU dedicata, utili soprattutto nell'utilizzo delle applicazioni di realtà aumentata. Dal punto di vista delle dimensioni ci troviamo di fronte a due prodotti simili ai predecessori.

iPhone 8 avrà uno schermo da 4.7" ed una risoluzione a schermo di 1334 x 750 pixels, mentre iPhone 8 Plus avrà una dimensione di 5.5" per una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Sempre come i predecessori lo smartphone avrà il tasto Home non cliccabile, ma con il sensore per l'impronta digitale.

Per quel che riguarda i colori per ora sono stati annunciati silver, space gray, e gold. Lo smartphone uscirà in due differenti versioni da 64 GB e 256 GB, ma per ora non è stato annunciato il prezzo in Europa, mente negli Stati Uniti sarà rispettivamente di 699 dollari e 799 dollari per la versione Plus.

Debutterà il 22 settembre e sarà pre-ordinabile a partire dal 15 settembre.