Le domande rispetto al futuro di Final Fantasy XV sono molteplici. Ad oggi Square Enix ha creato un percorso di supporto tramite aggiornamenti, patch, DLC ed eventi. In particolare i contenuti aggiuntivi fin'ora pubblicati riguardano i companion di Noctis, ma si tratta per lo più di storie che non vanno ad ampliare la trama principale raccontata dal gioco.

Al contrario vanno ad approfondire il background dei vari personaggi. Durante una recente intervista al creative director Hajime Tabata, riportata da Gaming Bolt si è parlato della possibile integrazione dei DLC nel gioco principale.

Stando a quanto detto, questo non accadrà e c'è l'intenzione di mantenere questi due "universi" separati per ora. Cosa ne pensate?