Subito dopo l'annuncio e la presentazione di Destiny 2, molti veterani del primo capitolo cominciarono a chiedere una semplice cosa. Sarà possibile importare il proprio Guardiano, all'interno del secondo capitolo ed utilizzarlo?

Ovviamente la risposta non poteva essere che positiva. In più Bungie ha pensato ad un modo specifico per ricompensare i giocatori del primo capitolo, con un particolare emblema che riconosce i meriti dei giocatori.

Destiny 2: come importare i guardiani

Come spiegato precedentemente sarà possibile importare i Guardiani utilizzati nel primo capitolo, anche in Destiny 2. Ovviamente ci saranno delle "limitazioni". In particolare scegliere di utilizzare il nostro vecchio guardiano ci precluderà la possibilità di personalizzarlo in alcun modo.

Oltre a ciò, importare il Guardiano porterà in Destiny 2 anche alcune informazioni basiche sul personaggio, come la razza, il sesso e la classe, ma niente di più. Se invece, si decidesse di creare un nuovo personaggio, ma si volesse comunque sfruttare l'Emblema della Memoria, creato da Bungie come riconoscimento per aver giocato a Destiny, nessun problema. Infatti, questo riconoscimento è collegato all'account e non al personaggio.

Non finisce qui. Ci sono molti altri accorgimenti che possono essere seguiti per raggiungere velocemente le vette di Destiny 2. Qui di seguito si possono trovare i link alle altre guide: