Anche questo sabato, torna Top & Flop, la rubrica dove vi riassumiamo le notizie più significative dell'ultima settimana.

Top & Flop 27 agosto - 2 settembre in video

Questa settimana, tra le notizie top troviamo il trailer live-action di Destiny 2, diretto dal regista del futuro film di Metal Gear Solid, i giochi gratuiti del PlayStation Plus di settembre e l'annuncio di un nuovo capitolo della serie No More Heroes: Travis Strikes Again.

Tra i flop, invece, figurano la cessata produzione di Xbox One Standard, l'edizione da collezione di Street Fighter II per SNES a rischio di incendio e LawBreakers, che ha raggiunto il minimo di 431 giocatori in 24 ore.

I top della settimana

top

Bungie ha deciso di pubblicare un curioso trailer live-action dedicato a Destiny 2 in cui vediamo Cayde-6 (già noto ai fan del primo capitolo) "spronare" tre guardiani nell'imminente battaglia contro la Legione Rossa per liberare l'Ultima Città. Il trailer è stato girato con attori veri ed una dose massiccia di CGI ed il regista di riferimento è Jordan Vogt-Roberts, conosciuto ai più per aver diretto il film Kong: Skull Island. Vogt-Roberts, inoltre, da diverso tempo si sta occupando del film di Metal Gear Solid, ancora in fase di pre-produzione. Ricordiamo che Destiny 2 debutterà il 6 settembre su PlayStation 4 ed Xbox One.

Sony ha annunciato la lineup dei giochi gratuiti in arrivo su PlayStation Plus a settembre. Questo mese i giochi disponibili per PS4 sono inFamous Second Son, terzo capitolo della saga di Sucker Punch (Metacritic: 80), Child of Light, una bellissima favola targata Ubisoft con un punteggio Metacritic di 82 e Dimmi chi sei! Per PS3 i titoli di riferimento sono Handball 2016 e Truck Racer mentre per PS Vita troviamo Hatoful Boyfriend e We Are Doomed (entrambi con cross-buy). Dal 5 settembre, inoltre, RIGS Mechanized Combat League, gioco in esclusiva per PlayStation VR (PS VR), sarà disponibile come bonus a tutti gli abbonati a PlayStation Plus. Dopo i titoli di agosto, tra cui spiccavano Just Cause 3, Assassin's Creed: Freedom Cry e Downwell, quindi, i giochi del PlayStation Plus di settembre segnano la fine di un'estate all'insegna del divertimento per i possessori di console Sony con abbonamento al Plus.

Durante la diretta dedicata ai Nindies di Nintendo è stato confermato un nuovo capitolo della serie No More Heroes: Travis Strikes Again. Ci troviamo quindi di fronte ad un nuovo capitolo della serie, ma con differenze sostanziali legate allo stile artistico del gioco. Oltre a ciò, per quanto riguarda lo sviluppo del titolo, è stata annunciata la collaborazione con altre software house indipendenti, come gli sviluppatori di Hotline Miami (del quale vedremo precisi riferimenti) e lo studio Yacht Club Games, che ha inserito nel titolo un livello ispirato al proprio rogue-like Shovel Knight.

I flop della settimana

top

Negli scorsi giorni, in molti hanno notato la sempre maggiore assenza di console Xbox One classiche dagli store di Microsoft e non solo. Si potrebbe pensare che tale assenza sia compensata dall'arrivo di Xbox One S e Xbox One X, che di fatto le va a sostituire. Interpellato sulla questione, un rappresentante di Microsoft ha confermato che la produzione di Xbox One originali è stata interrotta, per fare posto ad Xbox One S. "Come normalmente succede nell'industria console, abbiamo interrotto la produzione di Xbox One originali, quando abbiamo introdotto Xbox One S", ha dichiarato. Questo significa che ci saranno sempre meno Xbox One originali.

Recentemente è stata pubblicata un'edizione da collezione di Street Fighter II per celebrare i vent'anni della serie. Purtroppo, stando a quello che è stato riportato da molti utenti, ma anche dall'azienda produttrice stessa, l'utilizzo della cartuccia di gioco su SNES comporterebbe "il surriscaldamento ed il rischio di incendio" della console. Alla richiesta di spiegazioni, l'azienda ha risposto che non è responsabile delle conseguenze sull'hardware, visto che la cartuccia non è stata creata per essere giocata.

Che LawBreakers non fosse un capolavoro del nostro tempo era scontato, ma in quanti si sarebbero aspettati risultati così disastrosi per l'FPS di Cliff Bleszinski? A neanche un mese dal lancio, il gioco sviluppato da Boss Key Productions ha raggiunto, un nuovo minimo storico di giocatori su Steam, con il dato delle ultime 24 ore fermo a quota 431 utenti. Ci chiediamo, quindi, quale sarà il futuro di uno dei titoli più chiacchierati di questo 2017 nei prossimi mesi. Che sia previsto un ritorno della formula free to play, così come era stato concepito durante lo sviluppo del gioco?