LawBreakers è finalmente uscito per PlayStation 4 e PC, ma nonostante i buoni voti ricevuti dalle varie testate giornalistiche e dagli utenti i suoi server sono comunque poco popolati.

Interrogato a riguardo dai colleghi di Eurogamer.net, Cliff Bleszinski non si è detto per nulla preoccupato di questo piccolo, grande problema.

Lo sviluppatore ha definito il successo del gioco "una maratona, e non uno sprint".

"Noi continueremo a supportare il prodotto — Se guardate al fenomeno che è stato League of Legends, il quale è partito come mod di Warcraft 3 per poi divenire lentamente l'incredibile gioco che è adesso".

Bleszinski preferisce quindi che LawBreakers acquisisca il proprio successo lentamente, guadagnando la fiducia dei giocatori, piuttosto che avere un boom iniziale e perdere i propri utenti di colpo.

Cosa ne pensate del suo pensiero? Concordate con lui? Fatecelo sapere nei commenti.