L'arrivo di Xbox One X è di fatto la console più potente sul mercato, il che la rende eoni avanti rispetto al suo fratello più grande Xbox One S. La differenza di potenza è tale che c'è chi spererebbe in qualche titolo esclusivo per Xbox One X in grado di spremere al meglio le potenzialità della console.

Ad oggi Microsoft non sembra mai essersi mossa in questa direzione, anzi ha sostenuto quella opposta di mantenere attive sia Xbox One S, sia Xbox One X. Stando anche allo sviluppatore di Aaero, Paul Norris di Mad Fellows intervistato da Gaming Bolt si tratterebbe di una strategia vincente.

Infatti, Xbox One X non sarebbe stata pensata solo "per spingere l'hardware", ma anche per permettere di giocare a "4K per 60 fps [...] senza alienarsi quei giocatori non ancora pronti per il passaggio". Da qui la ragione per la quale non ci saranno esclusive solo per Xbox One X.

E voi siete d'accordo con l'attuale linea di Microsoft?

xbox one x