Kingdom Hearts III andrà ad aggiungere nuove meccaniche di gioco, come si è potuto vedere nel trailer pubblicato negli scorsi giorni. Una di queste novità riguarda l'uso della Keyblade, l'arma icona del gioco e di Sora.

Stando a quanto visto, infatti, durante il coso dell'avventura il nostro protagonista sarà in grado di utilizzare e "trasformarla" in diversi tipi di armi, come una frusta, un bazooka e molte altre.

A spiegare meglio, o perlomeno a dare qualche dettaglio in più, di questa meccanica è stato il game director Tetsuya Nomura durante un'intervista con i colleghi di Game Informer.

In questa occasione ha spiegato che "ogni Keyblade avrà la sua particolare forma in cui potrà trasformarsi e queste saranno sempre diverse".

"Ci sono due differenti forme che potrà prendere. Per esempio, in Toy Story si è visto il martello gigante ed il trapano. Un altro lo si è visto all'inizio del trailer, dove si vede Sora sparare frecce, per poi trasformare l'arma in un bazooka. Ci sono poi differenti liveli di trasformazione, si parte con la prima fase e con le giuste combo ci sarà anche la seconda trasformazione".

Kingom Hearts III arriverà su PlayStation 4 nel 2018.