Le dimensioni contano. Soprattutto quando si parla della mappa di gioco ed in titoli come Assassin's Creed Origins, questo assioma vale più che in altri giochi, soprattutto per quel che riguarda le aspettative dei fan.

In particolare, quello che da molti non è stato ancora compreso riguarda la dimensione complessiva della mappa di gioco, dove dovrà muoversi il nostro protagonista.

Come detto e ridetto, questa sarà ambientata nell'Antico Egitto. Ma quale porzione andrà a coprire? Molto semplice.

La risposta l'ha data Olivier Ged, sviluppatore di Ubisoft, intervistato dai colleghi di Xboxygen. "La mappa di Assassin's Creed Origins sarà granda almeno quanto quella di Black Flag, ma rimpiazzando l'acqua con la sabbia", ha spiegato lo sviluppatore.

Per dare un'idea, la mappa di gioco di Black Flag, quarto capitolo della serie degli assassini, è la più grande in assoluto del franchise ed era caratterizzata da tanti isolotti caraibici separati da grandi specchi d'acqua.

Assassin’s Creed Origins debutterà su PC, PlayStation 4 e Xbox One X il 27 ottobre 2017.

Assassins creed origins 43