xbox-live_xwvn.1920

Xbox Live down nel pomeriggio del 21 marzo

21 marzo 2017 Di News · Xbox 360 · Xbox One

A partire dal pomeriggio di oggi, il servizio Xbox Live di Microsoft risulta inaccessibile agli utenti. Un errore riguardante l'acquisto di contenuti potrebbe essere alla base del problema.

Nel pomeriggio di oggi, 21 marzo, a partire dalle ore 18:43 il servizio Xbox Live di Microsoft risulta non accessibile agli utenti. Anche il sito del colosso di Redmond, Xbox.com, sembra accusare problemi d'accesso.

Non è ancora chiaro se il servizio sia stato temporaneamente messo offline dalla stessa Microsoft, per un problema riguardante l'acquisto di contenuti scaricabili sullo store di Xbox.

Pochi minuti fa, il colosso di Redmond ha pubblicato una nota d'aggiornamento, nella quale ha rassicurato gli utenti dicendo che i tecnici sono già al lavoro per risolvere il problema.

"I nostri tecnici e sviluppatori stanno lavorando alla risoluzione del problema relativo alla ricerca di contenuti acquistati in precedenza o all'acquisto di nuovi contenuti, riscontrato da alcuni membri. Grazie per la pazienza", si può leggere nella pagina dello status di Xbox Live.

Il problema sembra essersi esteso anche ad Outlook, il servizio mail di Microsoft, e Skype, che risultano essere accessibili solo a tratti.

xbox-store

Xbox One: le vendite diminuiscono di anno in anno, Xbox Live in aumento

Stando a quanto riportato dai dati finanziari di Microsoft, le vendite di Xbox One percepite alla fine di dicembre sono state inferiori rispetto a quelle di dicembre del 2015.

Si tratta di una vera e propria riduzione del volume di vendita che allo stesso tempo comporta una diminuzione dei guadagni, per quel che riguarda Microsoft. Il che è comunque abbastanza normale. A quasi 3 anni dall'inizio di questa nuova generazione è normale percepire una diminuzione degli introiti per quel che riguarda l'hardware.

Infatti, al di la delle cifre hardware abbiamo una continua crescita di quelle software. Per esempio è stato rivelato che gli abbonamenti a Xbox Live hanno raggiunto la vetta di 55 milioni di unità, segnando un nuovo record. L'ultima stima riguardo questo dato, risaliva alla metà del 2016, quando era stata raggiunta la cifra di 49 milioni.

Purtroppo, però, se da un lato questi dati sembrano incoraggianti, questa crescita non va a compensare la diminuzione delle vendite delle unità hardware. Gli introiti di Microsoft per il lato gaming si stimano in diminuzione di circa il 3% all'anno. Ovviamente non c'è da preoccuparsi, i quanto si tratta di una diminuzione normale nel corso della generazione di una console.

Staremo a vedere se con l'arrivo di Project Scorpio a fine anno, questa tendenza si invertirà.