A marzo PlayStation 4 ha registrato l'ennesimo buon mese di vendite in America, ma il vero successo è di Battlefield Hardline, che ha battuto Bloodborne.

Questo è stato il commento di un portavoce di Sony:

"Siamo davvero onorati del fatto che PlayStation 4 sia la console più venduta e al primo posto delle vendite software nel mese di marzo.

PS4 rimane leader del mercato sia globalmente che negli Stati Uniti e vogliamo cogliere l'occasione per ringraziare tutti i giocatori per il supporto".

Anche Wii U, 3DS e Xbox One hanno registrato un buon mese: tutte le console appena elencate sono in crescita rispetto all'anno precedente.

Ma non è tutto oro ciò che luccica, perché a quanto pare la spesa totale dei giocatori è scesa del 6% rispetto allo scorso anno e anche i guadagni totali dell'hardware e del software hanno registrato un calo.

Prima di lasciarvi, vi proponiamo la classifica dei giochi più venduti in America nel mese di marzo:

  1. Battlefield: Hardline (Xbox One, PS4, Xbox 360, PS3, PC)
  2. Bloodborne (PS4)
  3. Grand Theft Auto V (Xbox One, PS4, Xbox 360, PS3)
  4. Mario Party 10 (Wii U)
  5. Call of Duty: Advanced Warfare (PS4, Xbox One, Xbox 360, PS3, PC)
  6. MLB 15: The Show (PS4, PS3)
  7. Minecraft (Xbox 360, PS3, Xbox One, PS4)
  8. NBA 2K15 (PS4, Xbox One, Xbox 360, PS3, PC)
  9. Borderlands: The Handsome Collection (PS4, Xbox One)
  10. Final Fantasy: Type-0 HD (PS4, Xbox One)
[header_banner]